Se il Napoli le vincesse tutte… Ma altri aspetti possono aiutare gli azzurri

Napoli, per lo scudetto c’è da sperare che…

Il Napoli ha fatto, a fatica, la sua parte contro il Genoa, monetizzando l’aiuto della Spal di sabato sera. E’ chiaro che per vincere lo scudetto c’è bisogno anche di altro, anche se in linea teorica basterebbe vincere sempre. Non è facile, anche se non impossibile. Per questo il Napoli ha bisogno anche che altri fattori diano una mano. Il primo che viene in mente è che la Juve vada avanti in Champions, almeno fino alla semifinale. E’ un impegno durissimo, dal punto di vista mentale prima ancora che fisico, anche se quest’ultimo aspetto non va sottovalutato. La Juve ha molti infortunati, al momento tiene botta grazie ad una panchina sterminata, ma iniziano a giocare sempre gli stessi. Quanto poi possa il logorio mentale incidere lo abbiamo visto a Ferrara, con una squadra distratta dopo il sorteggio…

La Juve “deve” andare avanti, almeno fino alle semifinali. Poi magari è meglio che esce, perché la botta al morale potrebbe essere devastante, laddove se dovesse qualificarsi per la finale troverebbe entusiasmo.

Ci tocca tifare anche per la Lazio

Ma ci sono anche altri fattori che possono incidere, e riguardano la lotta per la Champions e quella per la salvezza. Il Napoli da questo punto di vista ha un calendario migliore. Delle squadre impegnate per la Champions dovrà vedersela solo col Milan. La Juve ha il Milan in casa alla ripresa, poi ha le trasferte di Milano e Roma, contro Inter e Roma. Possiamo essere ragionevolmente certi che la sfida di San Siro vedrà i nerazzurri ancora in ballo: e la sfida di San Siro c’è dopo una semifinale di Champions.

La Roma è alla penultima, la speranza è che i giallorossi siano ancora in dubbio sulla qualificazione. La sfida dell’Olimpico è subito dopo la finale di Coppa Italia (magari si arriva ai supplementari, speriamo) della Juve col Milan. Il Napoli deve sperare che la Lazio, in calo, non molli: più sono a lottare per il quarto posto, meglio è, Inter e Roma dovranno giocare al massimo contro i bianconeri.

Anche la lotta per la salvezza può pesare

Poi c’è la lotta per la salvezza, ed abbiamo visto sabato sera come una squadra disperata può diventare ostica. La Juve deve andare a Crotone e Benevento (quasi spacciato), il Napoli solo a Sassuolo, dove è per altro presumibile che giocherà praticamente in casa. Soprattutto la partita in Calabria, campo caldissimo, non è semplice.

Se il Napoli le vince tutte non c’è problema,ma poiché è quasi impossibile farlo, meglio contare su tutto. E la cosa fondamentale è che la Juve superi il Real in Champions. Quindi… turiamoci il naso e tifiamo per quelli là: poi ci sarà tempo per gufare per bene.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.