Ti trovi nella Categoria

Articoli

UN AMICO E’ PER SEMPRE

UN AMICO E’ PER SEMPRE È appena finito il Summer Camp dei portieri di Giacomo Zunico e Gennaro Iezzo. Giorgio esce dal campo con al collo, a mo’ di maglioncino, una maglia porpora. Mi si avvicina, ormai è un ragazzone di 16 anni di 1,83 m., con una faccia seria. Gli chiedo: ”Cos’hai al collo?” E lui di rimando: “Il mio premio, ho vinto la gara…
Leggi di più...

TARALLI ED IL FANTAMERCATO

Vari siti hanno riportato i miei ragionamenti da osservatore esterno sul possibile mercato del Napoli dell’estate prossima. Mi state riempendo di insulti solo per aver detto che se escono Hysaj, Chiriches, Allan, Mertens (quasi sicuri) e Insigne (visto che ha preso Raiola che non fa rinnovi ma trasferimenti) il Napoli ha quasi 200…
Leggi di più...

IL MERCATO ED IL PARADISO

Il Napoli di ieri con Ghoulam e Milik si può definire il nuovo Napoli titolare, con il solo ballottaggio tra Hysaj e Malcuit e Maksimovic per Albiol, in attesa del rientro dello spagnolo che resta il titolare. È di tutta evidenza che resistono della vecchia guardia dei tempi di Benitez i soli Insigne e Callejon, in attesa del rientro di Albiol,…
Leggi di più...

CAPITANO MIO CAPITANO

 di Umberto Chiariello  Ci sta che Hamsik vada via, ci sta che lui vada accontentato, ci sta che vada monetizzato perché è l’ultima occasione per farlo. Non ci sta che si faccia a mercato concluso. Ci siamo oggettivamente indeboliti da tanti punti di vista: Tecnicamente, senza lui e Rog; Affettivamente, perché ci mancherà; Psicologicamente,…
Leggi di più...

Vendere Allan subito per essere competitivi

Mi si accusa di accettare senza batter ciglio un’eventuale cessione di Allan a gennaio. Lo confermo: per Barella subito lo farei immediatamente (e ci restano pure tanti soldi). Ed aggiungo pure altro. Non mi farebbe specie manco continuare la stagione senza il brasiliano attendendo l’arrivo di Barella (ed anche Chiesa, Lozano,…
Leggi di più...

Gol all’ischitana

 di Umberto Chiariello Cronaca di una giornata piovosa di calcio vissuto. Sveglia alle 5:00. Uscita alle 6:20 con ovvio ritardo di Giorgio e mother (appuntamento a Pozzuoli con Mister Nugnes alle 6:30: devo correre manco Nembo Kid!). Traghetto modello Albania, ma il Mega Direttore Generale esimio Avv.Matacena, braccio destro dell’ineffabile…
Leggi di più...

Il cuore, Aurelio, il cuore!

di Umberto Chiariello E' il momento più difficile forse in 15 anni della Presidenza De Laurentiis. Figura controversa, il Presidente divide molto la tifoseria e l'opinione pubblica. Mi si chiede di dare un giudizio, lo fa il mio amico Manuel Parlato tirandomi per la giacchetta su Facebook, ed io non mi sottraggo. Cominciamo... I MERITI DI DE…
Leggi di più...

Caro Aurelio…

Al Direttore della Comunicazione dott. Nicola Lombardo Egr. Direttore, Voglia favorire gentilmente questa mia missiva al Presidente dott. Aurelio De Laurentiis senza nulla a pretendere. Gentile Presidente, In questi giorni in molti, dai più noti ai più sconosciuti, con toni vari, si accingono a scriverle lettere…
Leggi di più...

Meret il predestinato

DOMANDE E PERPLESSITÀ Sembra quasi certo l'arrivo tra i pali del Napoli del ticket udinese composto da Meret e Karnezis. Le domande che tutti o quasi si pongono in questo momento circa la scelta di Alex Meret come portiere titolare del Napoli sono più o meno queste: Vale la pena spendere tutti questi soldi (22 milioni + 4 di bonus) per un…
Leggi di più...

ABBIAMO TUTTI UNA COREA DA PIANGERE

NIENTE BISCOTTO Parlando di Mondiali, avevo appena finito di dire che i pronostici li sbaglia chi li fa, ma almeno ha il coraggio di farli, come sottolineava Gianni Brera, che subito sono stato smentito nei miei. Avevo appena finito di parlare di profumo di biscotti ritenendo che molti team giocassero per non arrivare primi nel girone, che il…
Leggi di più...