Ti trovi nella Categoria

Articoli

Pedullà… fatt’allà!

In diretta su Radio Punto Nuovo a “Punto Nuovo Sport Show” oggi mi sono difeso da attacchi anche volgari, dileggianti, infamanti, conditi da notizie false da parte del giornalista di Sportitalia Alfredo Pedullà, che ha fatto un editoriale sul suo blog che si intitola “Gattuso e quelli che” in cui scrive facendo palesemente riferimento a me prima di…
Leggi di più...

LA SCALA PER IL PARADISO 2

Ragazzi, usciamo dalle polemiche: Gattuso sì, Gattuso no. Rosa forte sì, rosa forte no. Io faccio un ragionamento semplice semplice. Possiamo stare qui a dibattere una vita se la rosa è bene assemblata o meno, se manca un terzino sinistro, se a centrocampo c’è il giusto assortimento, a cosa servono Malcuit, Elmas e Lobotka la cui utilità…
Leggi di più...

CHIEDO SCUSA A GATTUSO

LE CRITICHE SOCIAL Siete simpatici e fantasiosi, anche nelle ingiurie. Uno addirittura ha scritto che parlo male di Ivan Gennaro Gattuso detto Rino per ordine della Massoneria: questa è veramente partorita da una mente geniale! Mi dispiace che sia andata in disuso l'unica che veramente mi fa impazzire: palla 'e sivo! Perché io alla mia linea…
Leggi di più...

Lutto in casa rispettalosport.it

E' venuto a mancare nella giornata di ieri Italo Delle Cave,papà di Rosalia,azionista di maggioranza di Pubblicità &Marketing, società editrice di rispettalosport.it. A Rosalia e Dino un abbraccio da Umberto Chiariello, Liberato Ferrara e da tutta la redazione di rispettalosport.it.
Leggi di più...

MERET: CRONACA DI UN ERRORE ANNUNCIATO

Diavolo di un Luciano (Tarallo: lo scopritore di Sepe, ma anche Crispino, Nikita Contini, Marfella). E diavolo di un Giorgino (mio figlio portiere). E diavolaccio (nel senso che lui milanista lo è stato per davvero) pure Cosimo La Ferrara, attuale bomber (si spera) del Giugliano. Ma cos'è, il Cast di una pièce di Sartre, "Il Diavolo ed il…
Leggi di più...

José Luis Chilavert: molto più di un portiere

"Togliti di mezzo, tiro io!". Con l'intensità repressa di un bulldog ringhiante ma con quasi un metro e novanta per novanta chili, pochi avrebbero tentato di ostacolarlo. Eppure le battute su punizione di José Luis Chilavert non erano semplici siluri, ma tiri precisissimi e molto ben indirizzati. Il gol su punizione più famoso di David Beckham…
Leggi di più...

Eduard Streltsov: il Best russo, tra vodka, donne e gulag

Non è un mistero che i Mondiali di Calcio rappresentino la ribalta suprema per un calciatore. Ancora oggi si racconta di come un diciassettenne Pelé strabiliò gli spettatori durante i Mondiali di calcio del 1958 in Svezia. Pelé ha visto le prime luci della ribalta solo al Mondiale, vista la giovanissima età. Eppure tanti calciatori sono entrati nel…
Leggi di più...

BASTA MISTIFICAZIONI

Leggo e sento dire che tutto sommato il confronto tra Gattuso e Ancelotti riabiliti il sor Carletto. Mai BALLA fu più clamorosa da parte delle "vedovelle" di Ancelotti, sempre in vena di mistificazioni. Per esempio un signore innamoratissimo di Ancelotti - che spesso scrive sul colto sito "Il Napolista", noto covo di "vedovelle" - che, per…
Leggi di più...

Facchetti, una leggenda avanti rispetto ai tempi

Nel calcio i più grandi lasciti vengono riservati a coloro che sono stati i pionieri del gioco in sé o anche di un ruolo specifico. Allenatori e giocatori sono ricordati nel modo più celebre e grandioso quando si tratta di innovatori in grado di cambiare definitivamente il calcio. La lista è lunga, una lista che vede nomi come Michels, Cruyff, Pelé…
Leggi di più...

Zinedine Zidane, fenomenologia di un trionfo

Il Real Madrid di Zidane è stato incoronato campione di Spagna dopo la vittoria per 2-1 contro il Villarreal di giovedì sera, conquistando il titolo con una serie di 10 vittorie consecutive da quando la Liga è ripresa a seguito della pausa forzata a causa del coronavirus. È stata una svolta impressionante per la squadra del tecnico…
Leggi di più...