Ti trovi nella Categoria

Rubriche

Enigma Napoli, figurante o protagonista sul palcoscenico della Serie A

di Francesco Infranca Napoli, cantiere ancora aperto Finalmente ricomincia il campionato ed il Napoli dovrà risolvere l’enigma che assilla tifosi e addetti ai lavori. Ovvero, se gli azzurri potranno ricoprire un ruolo da assoluto protagonista sul palco della Serie A. Oppure dovranno limitarsi a fare la comparsa di modesto rilievo scenico.…
Leggi di più...

Che campionato sarà?

Domenica il Napoli inizia il suo campionato 2020/21 al Tardini contro il Parma. È una stagione un poco anomala, con il cartello “Work in progress" affisso davanti a tutti i centri sportivi. Non sappiamo le rose come saranno composte, il mercato è ancora aperto e tutti i presidenti piangono miseria stile Alfonso Caputo in 32 dicembre di De…
Leggi di più...

La giostra del gol

Molte società di Serie A puntano a risolvere il mal di gol emerso nella stagione da poco conclusa. La Juventus ha segnato meno del solito, con CR7 che ha salvato la Vecchia Signora. La Roma rinuncerà al suo bomber 34enne. Il Napoli ne ha cambiati addirittura due. Ma andiamo con ordine. Il termine “gol”, adottato universalmente per evitare la…
Leggi di più...

Racconto notturno su Napoli-Pescara

Ritorno al San Paolo per Napoli-Pescara e fa male vederlo vuoto, riempito solo da noi cornacchie in tribuna stampa e da sedili troppo azzurri, troppo puliti che non hanno memoria. Quei sedili rosso sangue, che ora giacciono accatastati sull'asfalto tra un distinto e una curva, potevano mischiarti la leptospirosi ma al contempo ammaliarti…
Leggi di più...

Non c’è mai stato un altro Scirea

Il nostro titolo su Gaetano Scirea sarà retorico e abbiamo sempre odiato questa retorica. Eppure, per quanto riguarda il leggendario libero azzurro, non possiamo non fare un'eccezione. Il fuoriclasse lombardo morì esattamente 31 anni fa, in un maledettissimo incidente che se lo portò via. Più passano gli anni, più Gaetano Scirea torna attuale nel…
Leggi di più...

Benevento, la matricola che non s’accontenta di fare una comparsata

di Francesco Infranca Benevento, da favola a progetto reale La promozione del Benevento non è stata affatto inaspettata. Tutt'altro, avendo i sanniti programmato abbondantemente per tempo il ritorno in Serie A. Partendo proprio dalla cocente delusione patita nei playoff dell'anno precedente, contro il Cittadella. Ovviamente, gli stregoni…
Leggi di più...

Napoli, è cominciata la rivoluzione

di Francesco Infranca Napoli, entusiasmo e continuità Soltanto pochi mesi fa, il Napoli ha vissuto una situazione di grandissima confusione, con l'esonero di Carlo Ancelotti. Il fallimento della gestione tecnica di Mister Curriculum ha obbligato Aurelio De Laurentiis a cambiare allenatore in corso d'opera. Una situazione che non si verificava…
Leggi di più...

René Higuita non passa mai di moda

Molti tifosi associano la figura di René Higuita alla celebre parata dello scorpione in quel di Wembley. Eppure la carriera da portiere del colombiano è stata molto più di una fiammante parata e di un audace colpo dello scorpione. La maggior parte dei colombiani lo considerano uno dei portieri tecnicamente più dotati - alcuni affermano addirittura…
Leggi di più...

Il trionfo del Bayern Monaco manda in soffitta il tiqui-taca

di Francesco Infranca Tiqui-taca vs gegenpressing C’era una volta il tiqui-taca. Un termine coniato dalla stampa spagnola, entrato prepotentemente nel lessico calcistico quotidiano, utilizzato per descrivere il possesso palla sincopato e ritmato. Associato, nell’immaginario collettivo, al Barcellona di Pep Guardiola. Un modo di…
Leggi di più...

Mbappé e Ronaldo, differenze tecnico-tattiche

Prima di addentrarci nella nostra analisi, non possiamo non esordire postulando che nella final eight non abbiamo visto il miglior Mbappé. L'attaccante francese era reduce da un infortunio ed è tornato nella seconda parte del match contro l'Atalanta. In semifinale e in finale non ha esibito la solita brillantezza. In questi anni si sono sprecati…
Leggi di più...