Mondiali 2018, Russia-Egitto 3-1: russi verso gli ottavi, inutile il gol di Salah

La Russia è la prima squadra qualificata agli ottavi di finale grazie al successo contro l’Egitto per 3-1. Si decide tutto nel secondo tempo, dove la Russia mette a segno tre gol in un quarto d’ora: prima l’autogol di Fathi, poi le reti di Cheryshev e Dzyuba. Nulla può l’Egitto che segna il gol della bandiera con Salah su calcio di rigore. I faraoni con un piede e mezzo fuori dalla competizione: una vittoria dell’Uruguay domani darebbe l’aritmetica eliminazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.