La conferenza stampa post partita di Ancelotti

Queste le dichiarazioni in conferenza stampa di Carlo Ancelotti dopo la vittoria contro la Lazio:

Vittoria bella e importante, Napoli dai due volti dopo la prima parte difficile?Sì, sono d’accordo. Abbiamo iniziato timidi fino al gol della Lazio, poco aggressivi senza palla. Il gol ci ha svegliato, abbiamo preso il controllo del gioco e fatto molto bene. Nella ripresa abbiamo avuto un buon controllo, il ritmo non è stato elevato ma è la prima giornata e la condizione migliore arriverà più avanti”.

Allan trascinatore, è il centrocampista indispensabile nel Napoli. “Io ho fiducia in tutti, la scelta è stata su questi 3, hanno dato il loro contributo. Allan di sostanza, ma è stato bravo anche Zielinski negli inserimenti e Hamsik nella gestione. La rosa di centrocampisti è valida”.

Sulla reazione: “A volte il gol ti cambia in peggio, invece mi è piaciuta la reazione. Nelle difficoltà ho visto sacrificio, nessuno ha mollato e questo è stato positivo”.

Ottime risposte dall’attacco. “Le risposte arrivano da tutti, vogliamo tenere le cose buone dell’anno scorso, velocizzando il gioco lì davanti. Milik e Insigne hanno fato gol, Callejon è entrato in occasioni importanti. Tranne la prima parte poi i movimenti sono stati fatti bene. Errore sul gol? Hanno sbagliato direzione tutti e tre, chiudendo la parte esterna su un 3-1, era impensabile prendere gol”.

Primi 30′ di difficoltà. “Secondo me anche psicologicamente, l’ultima partita col Wolfsburg non era andata bene e c’era pressione su questa gara. Poi la Lazio è una squadra importante ed è successo questo”.

Paura di vincere nel finale? “No, ho visto voglia di vincere. Potevamo gestire meglio delle ripartenze, ma al di là dell’angolo non abbiamo sofferto tanto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.