Gazzetta: “E’ stato bello, chapeau al Napoli”

La Gazzetta dello Sport così scrive oggi riguardo la straordinaria stagione del Napoli:
“Era certo, adesso è aritmetico. Il Napoli si congeda ufficialmente dallo scudetto con eleganza e il record di punti. Con 88 (e ancora una gara da giocare, dunque può superare la storica soglia dei 90) Sarri 3 ha superato il Sarri 2 che si fermò a 86. Non si può certo definire la stagione un fallimento: mai capitato, nell’era del campionato a 20 squadre e dei tre punti, che una squadra non abbia vinto il titolo con 88 punti. È stato bello dunque, chapeau al Napoli. Che sembra avere tutta l’intenzione di concludere la stagione nel migliore dei modi. Contro la Sampdoria ha vinto come sa: con il bel gioco. E con la firma nel futuro: Milik, che è tanto mancato, al pari di quel Ghoulam tornato almeno in panchina, segna alla prima palla che tocca e sblocca una partita dominata. E che gol: stop, giravolta in mezzo a tre uomini e tiro all’incrocio. Un tiro che s’indirizza verso la speranza del campionato che verrà”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.