Il Napoli cala il tris contro la Samp

Napoli-Sampdoria 3-0

Napoli batte Samp 3-0. I primi due gol nel primo tempo, nel giro di una sessantina di secondi: prima va in rete Milik, poi Insigne. La squadra di Giampaolo prova a reagire affidandosi a Quagliarella ma non riesce concretamente a recuperare lo svantaggio, anzi, al minuto 88 serve su un piatto d’argento un calcio di rigore ai padroni di casa per via di un fallo di mano di Andersen valutato dentro l’area grazie al Var.
Verdi trasforma dal dischetto e finisce 3-0.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.