CAPITANO MIO CAPITANO

 di Umberto Chiariello 
Ci sta che Hamsik vada via, ci sta che lui vada accontentato, ci sta che vada monetizzato perché è l’ultima occasione per farlo.
Non ci sta che si faccia a mercato concluso.
Ci siamo oggettivamente indeboliti da tanti punti di vista:
Tecnicamente, senza lui e Rog;
Affettivamente, perché ci mancherà;
Psicologicamente, perché lo spogliatoio ne risentirà.
Però a volte queste occasioni si risolvono positivamente liberando dei talenti che si sprigionano come un meraviglioso champagne a cui è stato tolto il tappo alla bottiglia.
È l’ora di Fabian e Zielinski. E di Milik. Il futuro sono loro.
Abbiamo vissuto la partenza di Maradona, possiamo accettare quella di Marek.
Anche se ci mancherà.
Spero torni. Perché lui è l’uomo immagine della gestione De Laurentiis.
Sayonara Marek.
Il mare di Napoli ora è un po’ meno chiaro, speriamo non diventi anche tempestoso senza di te.
Capitano, mio capitano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.