Ti trovi nella Categoria

Porto…Franco

Il punto di vista di Francesco Infranca,

un porto… franco.

L’Eca di Andrea Agnelli impone le sue scelte alla Uefa

 di Francesco Infranca Lo scorso 2 dicembre, a margine del sorteggio per le qualificazioni al Campionato Europeo 2020, presso il Convention Centre di Dublino, il Comitato Esecutivo della Uefa ha ufficializzato l’introduzione di una nuova competizione europea per club - dopo Champions League ed Europa League -, che avrà sostanzialmente la…
Leggi di più...

Il ritorno alla terza coppa europea è il preludio alla SuperChampions

 di Francesco Infranca Che il cd. “calcio moderno” esuli dagli aspetti prettamente agonistici, per valorizzare (quasi…) esclusivamente il profilo economico-finanziario ormai è assodato. Tuttavia, almeno finora, i “padroni del vapore”, quelli che tirano i fili ad un sistema sempre più simile ad un burattino da governare a seconda dei propri…
Leggi di più...

La coperta corta di Ancelotti, tra adattamenti e new entry

 di Francesco Infranca In casa Napoli albergano grandi ambizioni, alimentate dalla voglia di vivere Una Esaltante Favola Azzurra, magari talmente galvanizzante da arrivare fino a Baku, e pure qualche amletico dubbio, legato agli infortuni ed alla esiguità della rosa. Il mercato di gennaio, infatti, non ha apportato alcuna risorsa, in entrata.…
Leggi di più...

Il razzismo nel calcio non discrimina tra A e B

 di Francesco Infranca Troppo spesso, per liquidare in maniera frettolosa e superficiale i motivi che sono alla base del progressivo e costante svuotamento degli stadi italiani, si trascura il problema dello strisciante razzismo, preferendo evidenziare, invece, le “classiche” ed abusatissime rogne, tipo la crisi economica ed il caro biglietti,…
Leggi di più...

Napoli a -16 dalla vetta: fallimento o inizio di un nuovo ciclo?

 di Francesco Infranca La sconfitta con la Juventus ha depresso un po’ tutto l’ambiente napoletano: addetti ai lavori, tifosi o semplici simpatizzanti. Nonostante il passo falso interno con i bianconeri abbia prodotto un effetto numerico pari a zero, visto l’enorme divario che già c’era tra prima e seconda in classifica, l’impatto emozionale non…
Leggi di più...

Il Napoli di Ancelotti passa per la riscoperta del suo centravanti

 di Francesco Infranca All’ombra del Vesuvio il pallone scorre veloce. Sicuramente lo seguono in tantissimi, e per questo motivo, non rotola certamente silenzioso. Tantomeno nascosto. E’ sempre ed ovunque presente nella quotidianità dei napoletani. Un dibattito costante, in cui le opzioni tattiche dell’allenatore e la gestione…
Leggi di più...

Ci vuole tempo per plasmare il Napoli

 di Francesco Infranca L’Europa League rappresenta per il Napoli l’ultima chance di salvare una stagione che altrimenti rischia di essere etichettata come fallimentare già a marzo. Gli azzurri avevano abbondantemente conquistato la qualificazione già la scorsa settimana a Zurigo, e le profonde differenze sul piano qualitativo palesate dagli…
Leggi di più...

PLUSVALENZE E CONTABILITÀ CREATIVA

 di Francesco Infranca Calcisticamente parlando, il mercato dei giocatori è sempre stato un mondo a parte rispetto al calcio giocato. Un ambiente ricco di sorprese, tra misteri imperscrutabili ed enigmi da decifrare. Troppo spesso la chiave di lettura di una trattiva appare improbabile, ma una volta svelato l’arcano, in tanti si rendono poi…
Leggi di più...