Ti trovi nella Categoria

La Passione di Ale

Alessandro Raucci, analista Volkswagen, tifoso per passione  e commentatore per diporto: il punto di vista del “milanese” napoletano. il punto di vista del tifoso “da lontano”.

Voglio credere in Carletto

di Alessandro Raucci Che bella l’atmosfera quella della Champions League, che bello ascoltare quelle note prima dell’inizio delle partite, che bello vedere il Napoli sfidare le grandi d’Europa….. le cose belle però finiscono qui. Dire che l’urna non è stata benevola con noi è un eufemismo visto che tra…
Leggi di più...

Napoli forte ma senza top player

di Alessandro Raucci Ragazzi, adesso come la mettiamo dopo la seconda vittoria consecutiva e per di più contro Lazio e Milan? Non salirete mica tutti sul carro dei vincitori? In questi mesi ho letto le più grosse critiche nei confronti di De Laurentiis e del mercato del Napoli che quasi pensavo avessimo venduto tutti i…
Leggi di più...

Caro Presidente, Carletto non basta!

di Alessandro Raucci Ormai il Comandante è davvero solo un ex allenatore del Napoli, ormai dobbiamo guardare solo al futuro, ormai il nostro futuro si chiama Carlo Ancelotti. Acquistare Ancelotti per il dopo Sarri è stato un colpo incredibile, sotto tutti i punti di vista. Ripartire da un tecnico come Giampaolo (ottimo allenatore…
Leggi di più...

Carletto, benvenuto al Sud

Di Alessandro Raucci Benvenuto Carletto. Questo è il messaggio che ti manda tutta Napoli. Non sarà semplice dimenticare il Comandante ma sono sicuro che ci riusciremo, prima o poi. Ci innamoreremo di te, del tuo modo di fare, del tuo modo di gestire i giocatori, del tuo modo di parlare con la stampa e della tua…
Leggi di più...

Mister, alla fine non mi hai ascoltato!

Di Alessandro Raucci Non hai ascoltato me e altri milioni di tifosi che ti volevano ancora sotto l’ombra del Vesuvio, non hai ascoltato la tua terra che non era ancora pronta per lasciarti andare, non hai ascoltato il tuo cuore. Siamo diventati grandi insieme. Grazie a te hanno imparato a rispettarci ,hanno…
Leggi di più...

Perché permettono tutto questo?

Di Alessandro Raucci Mi sono innamorato di questo straordinario sport quando dagli spalti del San Paolo ho visto giocare un uomo bassino, grassoccio e con tanti capelli ricci che seminava il panico nelle aree avversarie, che deliziava il pubblico con dei colpi mai visti, che trasformava ogni tocco del pallone in una…
Leggi di più...

Resta Maurì

Di Alessandro Raucci QUANTE VOCI Sarri va via? Rivoluzione? Smantellamento? Ciclo finito? Sono queste le parole e le frasi che vanno per la maggiore in questi giorni. Anche quest’anno non abbiamo vinto niente, anche quest’anno ci siamo andati vicini, anche quest’anno siamo arrivati secondi. Tutto vero. Ma chi lo avrebbe…
Leggi di più...

QUESTO NON E’ SPORT

Di Alessandro Raucci Ho come la sensazione di aver vissuto in un altro mondo fino a sabato 28 aprile 2018. Poi improvvisamente quella sensazione è svanita e mi sono trovato catapultato nel mondo reale, nel mondo dove lo Sport viene visto come vittoria a tutti i costi, dove i valori si sono persi nei secoli dei…
Leggi di più...

E’ qui la festa

 Di Alessandro Raucci Si, lo abbiamo fatto, ci siamo riusciti, abbiamo vinto a Torino (questa è la frase che ormai ripeto da domenica sera, con lo sguardo della mia compagna che sembra dirmi : ”ti senti bene ?”). Noi in quello stadio non avevamo mai vinto, ma il problema vero è che avevamo sempre dato quella sensazione di…
Leggi di più...

Ode a Maurizio Sarri

 Di Alessandro Raucci Non lo conoscevo e non lo avevo seguito. Non mi piaceva Maurizio Sarri e sinceramente quando è arrivato a Napoli, l'11 giugno del 2015 ero molto scettico. Possiamo mai prendere l'allenatore dell'Empoli per il nostro grande Napoli? Ma forse è uno scherzo? Sarà solo una trattativa? Speriamo..... Venivamo dalla…
Leggi di più...