Ti trovi nella Categoria

Diario di Bordo

Ecco perché Donnarumma può davvero venire al Napoli

Quello del portiere è il problema numero uno del Napoli, e non solo in ordine di formazione, diciamo così. Ed è strano che sia così, visto che si sapeva da un anno che Reina sarebbe andato via, o per meglio dire, sarebbe stato messo alla porta. Forse era il caso di provvedere per tempo. Nel frattempo sono girati, e continuano a girare, nomi in…
Leggi di più...

Diritti Tv ma chi è il genio in Lega che ha certe idee?

Vendite diritti Tv: un inno alla incompetenza L’assoluta incapacità dei padroni del calcio italiano si è vista nel nuovo bando per la vendita dei diritti Tv. Che cerchino di guadagnarci il più possibile è giusto, ma c’è modo e modo per provarci. Ieri col nuovo bando approvato hanno creato un caos indicibile. La vendita di pacchetti per…
Leggi di più...

Scudetto della vergogna, deciso da una frase di Vialli

Scudetto della vergogna per il calcio italiano Si dice sempre che la storia la scrivono i vincitori, in Italia la storia del calcio la scrivono il lecchini dei vincitori. Francamente avvilenti i commenti allo scudetto della Juve, più ancora, e ce ne vuole, di quanto avvilente non sia stato l’esito del campionato. Avvilente per il calcio…
Leggi di più...

Napoli, solo 2 titolari sicuri di restare in azzurro

Domani sera sapremo se il campionato è, come tutto lascia pensare, è definitivamente finito. Se la Juve batte il Bologna può permettersi il lusso di perdere a Roma, avendo poi all’ultima in casa il Verona, che sarà già in B. Nessuno credo all’ipotesi che possa avvenire il miracolo, ma sai com’è… La storia del calcio oltre ad…
Leggi di più...

Napoli, futuro a tinte fosche

Quale Napoli per il prossimo anno? La situazione del Napoli è paradossale: tecnicamente è ancora in lotta per lo scudetto, ma non si ha la minima idea di quello che sarà il prossimo anno. La mancanza di programmazione regna sovrana. Non si sa chi sarà l’allenatore, ne’ si sa, per quello che conta a Napoli, chi sarà il direttore…
Leggi di più...

E’ quasi finita. E sappiamo chi ringraziare

Napoli frenato da uno dei tanti giovani napoletani che non ha saputo trattenere Vittoria doveva essere, e vittoria non è stata. Non è semplice pensare di andare a vincere a San Siro, però c’è da dire che il Napoli non ha fatto quasi nulla per vincere. Una sola occasione, spaventosa, con Milik che da due metri si è fatto parare una…
Leggi di più...

Caso Sarri: De Laurentiis è causa del suo male, ora pianga se stesso

De Laurentiis non è un imprenditore, non accetta il rischio di impresa Chi è causa del suo male pianga se stesso. Il proverbio è antico, ma funziona sempre, De Laurentiis lo sta capendo a sue spese in questi giorni. Il suo smodato amore per le clausole risolutive lo ha messo in un angolo. Aveva la possibilità lo scorso anno di bloccare Sarri a…
Leggi di più...

Una minaccia incombe sul Napoli in vista della sfida con la Juve

Napoli, 5 diffidati cui pulire la “fedina penale” Di qui alla fine della stagione il tecnico azzurro andrà avanti sempre e solo con l’undici titolare: Sarri non è certo uno che ama sperimentare. Ma c’è un aspetto di cui non si può non tenere conto: i diffidati. Il Napoli ne ha 5, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Jorginho e…
Leggi di più...